Quantcast
Sport

Pallanuoto femminile, World League: convocate tre atlete del Rapallo e una del Bogliasco

Rapallo. Parte l’avventura del Setterosa nella World League 2013. La nazionale guidata dal commissario tecnico Fabio Conti si ritroverà al centro federale di Ostia domenica 20 gennaio per un breve raduno in vista delle prime due tappe del torneo itinerante.

Martedì 22 la partenza per Amsterdam e il trasferimento ad Alphen aan den Rijn, sede dell’esordio con l’Olanda (mercoledì 23 ore 21). Giovedì il rientro in Italia e il volo per Catania, sede del match con la Russia, in programma sabato 26 alle ore 19,30.

“Abbiamo un gruppo di circa venti atlete sulle quali lavoriamo – spiega Fabio Conti -. Grazie alla nuova formula della World League abbiamo la possibilità di provare le atlete di volta in volta giocando partite. Questo ci fornirà indicazioni importanti per la stagione che culminerà con i mondiali di Barcellona: pertanto mi aspetto che le ragazze che saranno convocate tappa per tappa diano il massimo dimostrando di meritare il posto in nazionale. Con un nuovo ciclo che si apre proveremo cose nuove, già con gli allenamenti del 20 e 21 gennaio. L’obiettivo è giocare sempre la miglior partita possibile e vedere come rispondono le ragazze al progetto tecnico”.

Le azzurre sono inserite nel gruppo Europa B. I match del girone di ritorno sono programmati per il 9 febbraio, ad Avezzano con l’Olanda, e per il 13 marzo, in Russia. Al termine del girone preliminare le prime due accederanno alla super final che si svolgerà dal 3 all’8 giugno.

Sono state convocate Roberta Bianconi (RN Bogliasco), Martina Savioli e Silvia Motta (Plebiscito Padova), Elena Gigli (NGM Firenze), Rosaria Aiello, Tania Di Mario, Valeria Marigrazia Palmieri, Federica Radicchi e Arianna Garibotti (Geymonat Orizzonte Catania), Aleksandra Cotti, Teresa Frassinetti e Elisa Queirolo (Rapallo Nuoto), Francesca Pomeri, Giulia Emmolo e Giulia Gorlero (Mediterranea Imperia).

Lo staff è composto da Fabio Conti (commissario tecnico), Giuseppe Marotta (consigliere federale e team leader), Valerio Viero (preparatore atletico), Vincenzo Ciaccio (medico), Alessandro Francini (fisioterapista).

Nel frattempo è stato definito il quadro delle squadre finaliste della seconda edizione della Coppa Italia femminile. La quarta qualificata è il Plebiscito Padova che si aggiunge al Rapallo Pallanuoto, alla Geymonat Orizzonte Catania vincitrice della prima edizione, e alla NGM Firenze Pallanuoto. La final four è prevista venerdì 29 e sabato 30 marzo.