Quantcast
Cronaca

Meteo Liguria, pausa “primaverile” ormai agli sgoccioli: tornano il freddo e la neve previsioni

Liguria. La pausa quasi primaverile ha ormai le ore contate. Infiltrazioni umide occidentali e correnti più fredde orientali, infatti, riporteranno la stagione sui binari invernali a partire dal week-end.

Secondo le previsioni del centro Limet, la pressione tenderà a calare permettendo un primo debole peggioramento tra la serata odierna e la mattinata di domani per il passaggio di un fronte nord-atlantico. Sulla Liguria sono attese precipitazioni deboli sui settori centro-orientali, più asciutto l’estremo ponente.

Le temperature subiranno un primo debole calo a partire dalla quota con qualche fiocco di neve sopra i 1300-1400 metri in Appennino. A seguire temporanee schiarite in un contesto di variabilità asciutta con le temperature che verso il fine settimana perderanno ancora qualche grado.

L’evoluzione successiva sullo scenario europeo, da metà settimana in poi, vedrà il richiamo di masse d’aria molto fredde dalle regioni polari verso i settori baltici e da qui verso l’Europa centrale. L’alta pressione sub-tropicale avrà ormai spostato il suo baricentro tra le Canarie e il nord- Atlantico dove tenderà ad elevarsi in senso meridiano.
Tale configurazione fungerà da scivolo per la discesa dell’aria fredda dall’Europa centro-orientale verso i settori mediterranei con scenari che diverranno prettamente invernali anche sull’Italia. Un nuovo peggioramento si aprirebbe tra domenica e lunedì prossimi con neve a quote medio-basse possibile anche nell’interno della regione. Vedremo nei prossimi giorni se questa evoluzione sarà confermata.