Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Lite tra coinquilini: “duello” all’arma bianca a Rivarolo

Più informazioni su

Rivarolo. Grida, minacce e insulti dall’appartamento accanto. Questi sono stati i motivi che hanno indotto i vicini di casa a chiamare la polizia. Il fatto è accaduto nel tardo pomeriggio di ieri in un appartamento situato nel quartiere di Rivarolo, dove un uomo e una donna stavano litigando con furia.

All’interno della casa i poliziotti hanno trovato due coltelli sporchi di sangue, probabilmente usati durante il violento diverbio. I due coinquilini non hanno spiegato i motivi della lite, asserendo di non avere legami sentimentali.

La donna, trovata ubriaca, ha lasciato l’abitazione in compagnia di un amica arrivata sul posto per soccorrerla, mentre l’uomo ha raccontato ai poliziotti che sarebbe stata proprio lei ad impugnare per prima il coltello auto lesionandosi, per poi ferire il contendente al braccio e al dorso.

La versione della donna, invece, è completamente ribaltata. Pur essendosi ferita al braccio, ha rifiutato le cure mediche, ma ha dichiarato di essere stata aggredita dall’uomo.