Quantcast
Sport

Le ragazze della Rapallo Pallanuoto preparano la sfida contro il Catania. Queirolo: “Daremo il massimo”

Rapallo. Archiviata la pratica Bogliasco al rientro dalla pausa natalizia con una vittoria che le ha proiettate nuovamente in testa alla classifica del campionato di serie A1 a pari merito con l’Orizzonte Catania, le ragazze della Rapallo Pallanuoto sono al lavoro per preparare la sfida casalinga di sabato pomeriggio: fischio d’inizio alle 15 nella piscina comunale di Rapallo, avversaria la Rari Nantes Bologna, reduce da una vittoria in rimonta contro il Padova e sesta in classifica, staccata di 8 punti dalle gialloblu.

Il clima nello spogliatoio rapallese è sereno, l’obiettivo è portare a casa un altro risultato positivo necessario per mantenere la vetta.

“L’umore è buono, non solo perché abbiamo vinto contro il Bogliasco, ma perché siamo un buon gruppo e affrontiamo bene sia le vittorie che le sconfitte – commenta Elisa Queirolo, che nell’ultimo match ha messo a segno quattro reti – Quella con il Bologna sarà una bella partita, sicuramente non è una squadra da sottovalutare. Come sempre, cercheremo di dare il massimo”.