Quantcast
Economia

Ilva, Gip di Taranto rinvia atti alla Consulta. A Londra arrestato Fabio Riva

Il gip del Tribunale di Taranto Patrizia Todisco ha accolto la richiesta della Procura di Taranto sollevando una questione di legittimità costituzionale della legge 231 ‘Salva Ilva’ e inviando gli atti alla Consulta.

Secondo fonti investivative il gip di Taranto avrebbe dato parere negativo alla richiesta che era stata avanzata dall’Ilva di dissequestro di prodotti finiti e semilavorati dello stabilimento tarantino per un valore di 1 miliardo di euro.

Intanto, poco fa, Fabio Riva e’ stato arrestato a Londra. Secondo quanto si apprende Riva sarebbe stato bloccato dalle autorità inglesi. L’ex vicepresidente del Gruppo Riva era latitante da due mesi.

Più informazioni