Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il meteo nel 2012 appena passato: tutti i “record” del clima in Liguria previsioni

Liguria. L’inizio di un nuovo anno è il tempo ideale per fare un bilancio dei 365 giorni appena trascorsi ed ormai archiviati. Si fa con tutto, politica o economia compresi; si fa anche con il meteo.

Arpal, l’agenzia regionale per la protezione dell’ambiente ligure, ha infatti reso noto una breve, ma interessante tabella che raccoglie tutti i “record” del clima ligure nel 2012. Gli eventi estremi, insomma; quelli che ci hanno fatto boccheggiare dal caldo in estate e battere i denti per il freddo alcuni mesi dopo.

Ecco allora che l’oscar per il giorno più freddo va al 6 febbraio, quando al Sassello si toccarono i -22 gradi centigradi, mentre il 19 ed il 20 agosto, a Castelnuovo Magra, in provincia di La Spezia, si raggiunse la bollente temperatura di 40 gradi.

A Genova il giorno più ventoso, lo scorso 28 novembre, così come quello più “fulminato”: il 31 agosto 2012 tra genovese e savonese caddero ben 116 fulmini in tre ore.

Non può mancare il più spettacolare. L’Arpal ha scelto il 2 dicembre: erano le 16.45, quando nello specchio di mare tra Genova Nervi e Bogliasco una tromba marina imperversò per circa trenta minuti.