Quantcast

“Genova, uno sguardo incantato”, la Superba in mostra a Istanbul nel quartiere fondato dai genovesi

Genova. Mercoledì 30 gennaio, a Istanbul, nella centralissima Sanat Galerisi di Beyoglu (antico quartiere genovese della capitale Turchia), verrà inaugurata la mostra fotografica dal titolo “Genova. Uno sguardo incantato”.

La rassegna, realizzata grazie alla sponsorizzazione di Ansaldo Energia e di Turkish Airlines, è un importante momento di presentazione di Genova e delle sue potenzialità alla stampa e agli operatori turistici turchi. Sono stati infatti invitati 150 tra giornalisti e testate televisive turche e 1.500 tra tour operator e agenzie di viaggi.

I rapporti tra Genova e Beyoglu hanno origini antiche: questo quartiere di Istanbul è stato infatti fondato dai genovesi. Al tempo delle colonie d’oltremare della Superba Repubblica di Genova si chiamava Pera ed era un antico presidio commerciale della nostra città, dove nel 1348 i genovesi eressero la “Torre di Galata”, a testimonianza della loro presenza in Asia Minore. Galata e Pera, sono nomi che spesso si sovrappongono per identificare l’attuale Beyoglu. Per rinsaldare questo rapporto, nel 2007 il Comune di Genova e la Municipalità di Beyoglu hanno siglato un protocollo di amicizia e cooperazione e, nell’aprile 2012, si è tenuto un incontro istituzionale per individuare iniziative atte a promuovere ed incrementare l’interscambio turistico e culturale.

Nel 2012, in occasione del primo anniversario del collegamento aereo diretto tra Genova e Istanbul, il Comune ha creato una sinergia con Turkish Airlines per utilizzare al meglio tutte le potenzialità che l’hub internazionale di Istanbul può offrire, sia in termini di promozione turistica del territorio, sia in termini di sviluppo economico e di valorizzazione dello scalo genovese. Da qui l’idea del Comune di creare un importante evento di relazioni internazioni mirato a portare la Genova di oggi a Istanbul, dare visibilità alla città e intessere relazioni di natura turistica, culturale ed economica.

Il Comune di Genova ha coordinato un gioco di squadra con istituzioni, importanti aziende e realtà cittadine diverse per realizzare, in piena sinergia e con un notevole risparmio di risorse, una significativa operazione promozionale, in grado di imporre Genova sui grandi mercati turistici asiatici ed Est Europei e di favorire lo sviluppo di business da parte di aziende genovesi e liguri interessate al mercato turco.

In quest’ottica, dal 24 al 27 gennaio, Genova e la Liguria sono presenti all’EMITT – Eastern Mediterranean International Tourism and Travel Fair, che si tiene ad Istanbul.
Dal 28 al 30 gennaio è organizzata, da Liguria International, una missione imprenditoriale a Istanbul per il settore della nautica; partecipano 10 aziende liguri che operano in diversi comparti della nautica. L’obiettivo è quello di aprire nuove opportunità in un mercato che, proprio in questo settore, si presenta piuttosto dinamico; la Turchia è infatti in quest’ambito una delle realtà più promettenti del Mediterraneo.