Quantcast
Cronaca

Genova, sequestrati 2 chili di droga nel centro storico: l’eroina avrebbe fruttato oltre 200 mila euro

Genova. Oltre due chili di eroina sono stati sequestrati dalla polizia nel centro storico di Genova. “Si tratta di 2 chili di eroina trovata dagli agenti del commissariato di Prè e della Squadra Investigativa a seguito di controlli effettuati sul territorio – spiega il vice questore aggiunto, Laura Amato – a finire in manette è stato un albanese già conosciuto alle forze ordine, quindi pregiudicato per questo tipo di reato”.

L’uomo era uscito da due mesi dal carcere e si era già riguadagnato un posto di tutto rispetto nell’ambito del traffico e dello spaccio di droga nel centro storico. “Grazie alle informazioni ricevute e alle indagini accurate, l’uomo è stato arrestato nella sua abitazione, dove è stata trovata una chiave spezzata, con la quale gli agenti sono riusciti a trovare la cantina in cui veniva nascosta la droga, dietro una pila di casse d’acqua”, prosegue il vice questore.

L’eroina era divisa in 4 pani ed è stata trovata dentro a uno zaino. Una volta immessa sul mercato, avrebbe fruttato più di 200 mila euro.

“Un altro grosso obiettivo raggiunto – conclude il vice questore aggiunto – La provenienza di eroina passa attraverso un mercato diverso rispetto a quello degli altri stupefacenti, arriva dai Balcani. Il sequestro appena compiuto fa capire che nel centro storico esiste ancora un margine di spaccio notevole di questa sostanza, che forse è la più nociva tra tutte le altre”.