Quantcast
Cronaca

Genova, pistola spianata e pugni al volto: rapina in un centro scommesse

Genova. Di lui si sa che è di corporatura robusta, ma che soprattutto è armato e pericoloso. Sulle sue tracce gli uomini della Questura di Genova, dopo la rapina avvenuta nella notte di ieri in via Rimassa.

Era passata da poco la mezzanotte, quando il titolare di un centro scommesse è stato aggredito e rapinato.

Il malvivente, pistola semi automatica spianata, ha colpito il proprietario al volto con un pugno e lo ha costretto ad aprire la cassaforte dell’esercizio. All’interno 4850 euro, l’incasso della giornata.

Sul posto è intervenuta anche la Polizia scientifica, mentre il titolare ha riportato lesioni giudicate lievi, ma ha rifiutato le cure mediche.