Quantcast
Politica

Genova, domani Nuovo Psi commemora anniversario morte Bettino Craxi

Genova. Il NUOVO PSI della Liguria ripropone la tradizione della Messa in suffragio del Segretario Nazionale del Partito Socialista Italiano on.Bettino Craxi. L’iniziativa, portata avanti fino alla fine dei suoi giorni da don Gianni Baget Bozzo, è il momento di incontro e di riflessione dei Socialisti liberali e Riformisti della Liguria. Quest’anno ha dato la sua adesione ufficiale il movimento dei RIFORMISTI ITALIANI guidato dalla Consigliera Regionale Raffaella Della Bianca.

La messa si terrà Sabato 19 Gennaio ore 10,00 presso la Chiesa S.Croce e S.Camillo, Genova piazzetta S.Camillo (accanto al Tribunale). “Quanto attuali sono ora molte delle riforme che non sono state permesse a Bettino Craxi, lo statista che con Sigonella l’11 ottobre 1985 ha dato l’ultimo sussulto di sovranità nazionale, l’ultimo segnale di uno Stato forte che non doveva chinarsi e diventare servo o colonia per nessun padrone. L’Eredità di 120 di storia, ideali e lotte sociali perché la politica non esiste come fattore individuale ma è collettività. Sul lavoro si costruisce il Socialismo Riformista. Sul primato del lavoro si basa la Costituzione della Repubblica. Sui diritti del lavoro si dà un futuro a questa nostra Italia, ai giovani, alle donne, agli immigrati, a ciascuna persona. E questo futuro non prescinde da quelle parole d’ordine – lavoro appunto, diritti, persone – che hanno fatto la storia dei Socialisti”, hanno sottolineato Giuseppe Vittorio Piccini, segretario regionale, e Monica Magnani, portavoce regionale del Nuovo Psi.

Più informazioni