Quantcast
Cronaca

Genova, danneggia auto, cassonetti e aggredisce i carabinieri: prima denunciato e poi arrestato

Genova. Stavano danneggiando cassonetti e auto, ma un cittadino residente in via La Spezia, ha richiesto la presenza dei Carabinieri. Sul posto equipaggi del Nucleo Radiomobile hanno individuato le persone segnalate, tutte di nazionalità romena, di età compresa tra i 40 e 20 anni.

I militari hanno appreso che un loro connazionale, di 20 anni, era l’autore dei danneggiamenti. Pertanto,una volta individuato e identificato, è stato denunciato per danneggiamento.

Un paio d’ore dopo, un genovese ha richiesto una pattuglia, poiché un suo amico, in stato di ebbrezza alcolica, in via La Spezia stava creando dei problemi.

L’equipaggio ha ritrovato sul posto ancora una volta lo stesso 20enne dell’episodio precedente, che ha aggredito i militari, venendo tratto in arresto per “resistenza a P.U.” e deferito in stato di libertà per “lesioni”, perché prima dell’arrivo dei carabinieri aveva aggredito un suo connazionale.