Quantcast
Cronaca

Genova, alluvione 2011: Marta Vincenzi indagata

Genova. L’ex sindaco di Genova, Marta Vincenzi, risulta essere stata indagata dalla Procura di Genova
per i reati di calunnia e falso in concorso nell’ambito dell’inchiesta sull’alluvione di Genova del 2011. E’ quanto scrive l’agenzia Ansa riferendo che Marta Vincenzi si è presentata in Procura verso le 17 accompagnata dal suo avvocato.

L’inchiesta è quella avviata dalla Procura sulle carte che sarebbero state falsificate da parte di dirigenti e funzionari del Comune per quanto riguarda i tempi delle segnalazioni dell’allerta.

Nell’ottobre scorso per questa inchiesta cinque persone erano state iscritte nel registro degli indagati dal procuratore aggiunto di Genova Vincenzo Scolastico e dal sostituto procuratore Luca Scorza Azzarà con l’ipotesi di reato di falso.