Quantcast

Genoa ko, rabbia Delneri: “Avevamo la partita in pugno, tre punti buttati”

Situazione di classifica pericolosissima, tifosi imbufaliti, ennesima sconfitta contro una diretta avversaria. Il Genoa vive un momento calcisticamente drammatico e mister Delneri se ne rende pienamente conto.

Proprio per questo nella conferenza stampa prepartita ha “sferzato” i suoi giocatori con parole molto dure.

“Abbiamo buttato via tre punti – ha detto -, i cambi fatti dagli avversari sono stati decisivi e paradossalmente abbiamo sofferto più dopo il nostro gol del vantaggio”.

Indice puntato anche sui singoli: “Mi aspettavo di più da Floro Flores, Piscitella ha fatto una cosa buona poi forse l’inesperienza lo ha tradito. Ma mi aspetto di più anche da altri, come Kucka. Peccato, perchè avevamo la partita in pugno”.

“Il mercato? Adesso ho questi giocatori e cerco di farli renderli al massimo: dobbiamo essere più intensi, non è che se facciamo gol abbiamo già vinto”.

“Spero che si prenda consapevolezza – ha concluso – di quello che possiamo fare: abbiamo una rosa giusta ma che deve essere sempre al top”.