Quantcast

Genoa e Milan, intrecci di mercato: Granqvist “congelato”, ma i rossoneri puntano anche su Perin

Genova. L’asse Genoa-Milan, che già in passato ha portato alla conclusione di numerose trattative, sembra più attivo che mai anche in questa sessione di mercato invernale. Numerosi i contatti tra i due club, che, per esempio, si incontreranno a breve per discutere del riscatto di Constant.

Le notizie più importanti, però, non riguardano certo il centrocampista, ma due dei “pezzi pregiati” del Grifone. Il primo è Andreas Granqvist, svedese centrale difensivo, già in procinto di lasciare la Lanterna per accasarsi alla corte della Dinamo Kiev. Ora spunta l’ipotesi che il difensore possa arrivare al Milan, in cambio del supporto rossonero per portare il laziale Zarate a vestire la maglia rossoblu.

Granqvist, intanto, rimane congelato: anche perché il Genoa rimane in cerca di un sostituto all’altezza: proprio per questo potrebbe essere gradito il milanista Acerbi.

C’è poi Mattia Perin, di cui si è parlato a lungo dopo l’eccellente prestazione a Firenze con il Pescara. In prestito, Perin vorrebbe giocare nel Genoa, ma certamente il richiamo di una “grande” non sarebbe da sottovalutare.

E proprio Galliani starebbe per fare la sua mossa: dall’incontro con Preziosi potrebbe ottenere un’opzione, magari a lungo termine, per il giovane portiere.