Quantcast
Economia

Fir commercio, 3 mln per ristrutturazione bar e negozi. Confesercenti: “Dà la forza per resistere”

Liguria. La Regione ha pubblicato il nuovo bando FIR per il Commercio che stanzia 3 milioni di euro per la ristrutturazione di negozi, bar, ristoranti e altri esercizi commerciali di vendita al dettaglio.

“Finalmente – ha commentato Patrizia De Luise, presidente di Confesercenti Liguria -, dopo una lunga attesa esce in un momento di difficoltà un bando che trasmette ai commercianti la forza necessaria per resistere e ripartire. Uno strumento che, agendo da moltiplicatore per i territori dove le imprese hanno sede, risulterà fondamentale anche per i loro dipendenti e l’indotto”.

Il sostegno finanziario della Regione si articola in un contributo in conto interessi (abbattimento dell’80% e di ulteriore 10% per botteghe storiche, 15% per imprese costituite da giovani, 20% per imprese con sede in comuni non costieri e popolazione non superiore a 1.500 abitanti) e in un contributo fondo perduto pari al 30% dell’investimento ammissibile (elevato al 35% per le imprese con sede in comuni non costieri e popolazione non superiore a 1.500 abitanti).

Possono concorrere al bando le imprese commerciali che abbiano avviato l’iniziativa di ristrutturazione dell’esercizio dal 1 gennaio 2010 e le domande andranno presentate a Filse Spa dal 15 marzo al 15 ottobre 2013.

Confesercenti Liguria ha organizzato un incontro con l’assessore regionale allo Sviluppo economico Renzo Guccinelli per la presentazione del bando, che verrà illustrato mercoledì 6 Febbraio 2013 alle ore 14:30 presso l’NH Hotel Marina di Molo Ponte Calvi, 5.