Quantcast
Politica

Elezioni, Rossi (Lista Monti): “Priorità a economia del mare. Gronda e Terzo Valico opere fondamentali”

Genova. L’economia del mare, ligure e genovese, nell’agenda Monti. E’ l’obiettivo del tandem Rossi-Oliaro, entrambi capilista per la Liguria di Scelta Civica con Monti, oggi al C-Dream della Costa Crociere per un incontro ad hoc con gli operatori del sistema portuale in cui discutere, appunto, il rilancio dell’economia del mare.

Maurizio Rossi, ormai ex presidente di Primocanale, guiderà infatti la corsa al Senato, mentre Roberta Oliaro, presidente degli spedizionisti genovesi, sarà la capolista alla Camera.

“L’economia del mare è nostra priorità – ha detto oggi Rossi – non a caso Roberto Oliaro, che ho voluto fortemente, è l’unica capolista in Italia che si occupa di mondo portuale e marittimo. Ma dietro c’è tutto quello che è stato Italia Futura Liguria – ha poi sottolineato – composta da soci fondatori come il presiente nazionale degli spedizionieri e degli agenti marittimi” e anche “molto del mondo portuale ligure che rappresenta il settore a livello nazionale”.

Entro la fine della campagna elettorale saranno portati avanti i capisaldi degli interessi liguri. “Stiamo disegnando alcuni consigli, strategie e riforme da introdurre nell’agenda Monti”, ha ribadito Rossi.

Porto ed economia, “legati anche al mondo del turismo che ne fa parte”, saranno punti centrali della campagna elettorale di Rossi, così come le infrastrutture. “Sia Gronda sia Terzo Valico sono fondamentali per rilanciare la nostra regione – ha spiegato Rossi – E sono completamentari: se il Terzo Valico serve per finire il corridoio che arriva a Genova dal Nord Europa e quindi portare i trasporti su ferro, altrettanto fondamentale è la gronda con cui portare i container fuori dai porti della Liguria, in tragitti corti di 200-300 km direttamente su gomma. Il trasportatore – ha concluso – deve caricare e arrivare direttamente a destinazione”.