Quantcast
Politica

Elezioni politiche, il cardinale Bagnasco: “Maggiore attenzione al tema della famiglia”

Genova. Per il cardinale Angelo Bagnasco, nella campagna elettorale ormai in pieno atto, viene data troppo poca importanza al tema della famiglia.

“Auspicherei che ci fosse una maggiore attenzione da un punto di vista culturale, politico e sociale”, ha dichiarato incontrando oggi i giornalisti in occasione della ricorrenza di San Francesco di Sales.

L’arcivescovo ha detto: “Se l’Italia ha retto fino ad oggi, credo che in prima battuta lo debba proprio alla famiglia, che ha retto in quanto tale. Perché la famiglia nel proprio interno è rimasta il crogiuolo di forze positive, di rigenerazione della persona, di fiducia, di stima, non solo di alimentazione, di sostegno materiale per i singoli membri della famiglia”.

“Questo – ha aggiunto – per un motivo molto semplice: se una persona si sente sola di fronte alle difficoltà e non stimata da nessuno perde la fiducia in sé stessa, si paralizza. Quale é il primo luogo luogo naturale indispensabile affinché questo non avvenga? E’ la famiglia, sono i rapporti virtuosi all’interno del nucleo familiare”.

Per questo secondo Bagnasco la famiglia “meriterebbe un’ulteriore e più grande attenzione sia da un punto di vista culturale, e qui mi affido anche ai mezzi di comunicazione di massa, sia sul piano politico, concreto, sociale, per questo nucleo che è la cellula portante della società”.