Quantcast
Politica

Da Genova la Nattero (Sel) anticipa la mossa di Scajola: “Sono vent’anni che combatto lo scajolismo”

Genova. Sel si presenta a Genova e stando alle ultime voci la Nattero potrebbe essere l’unica candidata ligure da Imperia.“E’ il segno di un cambiamento, il fatto che ci sia la possibilità concreta che io che ho combattuto per più di vent’anni lo scajolismo e il berlusconismo nella provincia di Imperia vada a rappresentare questa provincia se le cose andranno bene per Sel penso che sia proprio il segno di un vento nuovo a Ponente, e di un cambiamento effettivo della società. Bisogna dire che il ponente di un cambiamento di rappresentanza ne aveva proprio bisogno perché tutti i segnali di questo territorio nella nostra regione sono segnali negativi, dal lavoro e sopratuttto la questione della legalità, della trasparenza, delle infoltrazioni mafiose”.

“Nella provincia di imperia ci sono due comuni sciolti per mafia – continua Nattero – e uno che è in via di scioglimento e il Comune di Imperia sciolto per motivi politici. E’ un territorio assolutamente in ginocchio e questi sono i frutti del Pdl e dello scajolismo. Sicuramente comunque vada sarà un sondaggio su Scajola e secondo me Scajola avrebbe fatto bene a scegliere autonomamente di non presentarsi a queste elezioni politiche perché effettivamente il suo tempo politico è finito”.

Tempo qualche minuto e l’auspicio della Nattero diventa realtà.Claudio Scajola ha dichiarato che non si candiderà alle prossime elezioni.