Quantcast
Altre news

Croce Rossa, elezioni regionali: Massimo Nisi confermato alla guida della Liguria

Liguria. Si sono svolte le elezioni presso le sedi regionali della Croce Rossa Italiana per eleggere i presidenti regionali. Due i candidati liguri che si sono presentati ed è stata netta la riconferma del commissario uscente, Massimo Nisi.

Su 51 aventi diritto, 36 voti sono andati al candidato savonese riconfermandolo, così, al timone della CRI Liguria. A Nisi sono stati riconosciuti, oltre all’impegno profuso nella gestione della CRI Liguria, i risultati ottenuti in questi ultimi anni gestendo le emergenze che hanno colpito la nostra regione con grande capacità.

“Il merito di questa vittoria – dice Nisi- non è solo mio ma è di tutti i volontari e dipendenti liguri che in questi anni hanno operato al mio fianco con serietà e professionalità mettendosi sempre al servizio di chi ha bisogno. Nella più grande Associazione del mondo di volontariato, come la Croce Rossa, non sarà mai un singolo ad ottenere successi e a vincere ma l’insieme ed io ringrazio tutti coloro che in questi anni hanno contribuito, con il loro impegno, a portare la CRI Liguria ad essere accreditata non solo a livello regionale ma anche a quello nazionale”.

“Sono ancora tante le cose da fare insieme a partire dall’applicazione della riforma approvata dal governo uscente, che segna un passaggio epocale portando la CRI dalla condizione pubblica a quella privata. E con grande orgoglio raccolgo la fiducia riposta nuovamente in me, pronto a traghettare la Liguria verso la nuova Croce Rossa con la speranza di ottenere sempre miglior risultati” conclude Nisi.

Più informazioni