Quantcast
Cronaca

Caricamento, esplosione nel ristorante cinese: fuga di gas in strada, poi la scintilla in cucina

Genova. Sono ancora sul posto i vigili del fuoco genovesi impegnati in via Turati, a seguito dell’esplosione avvenuta oggi alle 13 all’interno del ristorante cinese Taochang.

Il tratto di via sotto i portici è ancora chiusa, mentre proseguono gli accertamenti per chiarire la dinamica dell’incidente per cui sono rimaste ferite con ustioni a viso e corpo due persone. Secondo una prima ricostruzione sarebbe stata una fuga di gas in strada a provocare l’esplosione: il metano avrebbe raggiunto le cucine del ristorante dove in quel momento si stava cucinando.

Il botto sarebbe stata innescato da una fiamma dei fornelli. In attesa di riparare la perdita sono stati evacuati negozi, due palazzine e una scuola dove erano rimasti solo pochi alunni e il
personale. I due feriti sono stati trasportati al San Martino e al Villa Scassi.

Più informazioni