Quantcast
Cronaca

Biglietto integrato, gli ambientalisti invitano alla mobilitazione: “Tutti a Tursi in difesa di questo servizio”

Genova. Domani pomeriggio, nella sala del consiglio comunale, si terrà la discussione sul biglietto integrato bus-treno. Anche Legambiente, insieme ad altre associazioni ambientalista, sarà ascoltata e invita tutti i cittadini a partecipare alla discussione, che si terrà alle ore 14.30.

“Saremo lì per difendere il biglietto integrato, ma più in generale in difesa del trasporto pubblico prossimo a nuovi importanti tagli e aumenti di costi”, spiega Andrea Agostini, presidente della sezione genovese di Legambiente.

Intanto, da sabato scorso, ha preso il via “Non ci resta che correre”, slogan parafrasato dalla celebre pellicola di Troisi e Benigni, con cui Wwf, associazioni di consumatori, Movimento 5 Stelle Genova, daranno il via ad una nuova manifestazione “non politica, ma civile” a difesa del biglietto integrato e naturalmente del trasporto pubblico sotto la Lanterna.

Da inizio settimana l’operazione di volantinaggio e sensibilizzazione si è svolta nelle stazioni e l’ultima tappa – per ora – è fissata proprio domani a Tursi, in concomitanza con la commissione consiliare sull’integrazione tariffaria delle 14.30, per “ricordare ai consiglieri e alla Giunta che il trasporto pubblico è una priorità”.