Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Basket, Wideurope Nba Zena: serie A3 ferma, oggi amichevole contro Cantù

Genova. Sicuramente questa pausa natalizia, con il quarto posto in classifica al termine del girone di andata della serie A3 femminile, è stata più serena rispetto a quelle vissute in passato dalla Wideurope NBA-Zena.

Certo, la classifica è molto corta, solo 4 punti separano la quarta (la Wideurope NBA-Zena) dalla penultima (la Polysport Lavagna) e quindi la storia di questo combattutissimo girone (il più equilibrato in assoluto) è ancora tutta da scrivere. Però, come ha sottolineato il presidente Carlo Besana “Nulla è ancora deciso, lo sappiamo, la strada è ancora lunga, ma è piacevolissimo cogliere l’attimo, e 6 vittorie nelle ultime 9 partite sono uno score assolutamente inedito e piacevole per noi…”

Durante la pausa natalizia (il campionato riprenderà sabato 12 con la prima di ritorno, ospite la formazione di Costamasnaga), le ragazze di coach Pansolin hanno lavorato con la giusta intensità e proprio per riprendere un po’ di ritmo-campionato è stata organizzata per oggi 17.30 al PalaDonBosco un’amichevole con le ragazze del Basket Cantù, partecipanti al campionato di Serie B lombardo, che presenteranno la novità del nuovo coach Franco Cofrancesco (amico di vecchia data del presidente dell’NBA-Zena) che ha sostituito Danilo Zonta, “vecchia gloria” del basket canturino.

Sereno e soddisfatto, coach Pansolin: “Al rientro dalle vacanze ho trovato un gruppo molto motivato e voglioso di riprendere l’attività per confermare quanto di buono fatto nel girone d’andata. Addirittura qualche giocatrice non ha voluto nemmeno fermarsi ed abbiamo svolto un lavoro mirato tra Natale e Capodanno. Sabato è in programma un test amichevole contro Cantù che ci servirà per mettere a punto meglio l’amalgama in vista della prima di ritorno di sabato prossimo”.

E proprio in vista del girone di ritorno, particolarmente gradito alle ragazze ed allo staff tecnico l’incoraggiamento fatto pervenire da Don Andrea Gallo, tifoso numero 1 della Wideurope NBA-Zena, che si è fatto ritrarre esibendo, orgogliosamente, la “sua” maglia, una foto utilizzata per realizzare la “figurinNBA” pubblicata sul sito della società accanto a quelle delle giocatrici.

Il test di oggi sarà particolarmente utile anche per testare la condizione di Sonia Savi (che ha ripreso l’attività dopo circa 6 mesi di sosta con annesso matrimonio) e verificare se il lavoro svolto in questo periodo è già sufficiente a consentirle il rientro agonistico già dalla prima di ritorno.

Una curiosità: l’ultima partita disputata da Sonia Savi con la maglia dell’NBA-Zena fu il 7 marzo 2010, poule promozione di Serie B d’Eccellenza, quando un serio infortunio (rottura del legamento crociato) la costrinse a sei mesi di stop ed alla fine dei “sogni di gloria” delle genovesi. Avversarie, quel giorno, le ragazze del Basket Cantù, proprio la squadra che Sonia Savi si ritroverà di fronte al suo rientro in casa NBA-Zena…