Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Turismo, poche illusioni per il Natale, Berlangieri: “Non un calo tragico, ma l’inverno non sarà entusiasmante”

Liguria. Crisi e poche illusioni. Dal quadro realistico tracciato dall’assessore al Turismo della Regione Liguria Angelo Berlangieri, pare che nemmeno le vacanze natalizie regalarenno alla Liguria l’impennata di flusso turistico tanto atteso dagli addetti ai lavori.

angelo berlangieri

“Il turismo ha sofferto la crisi economica, lo sappiamo tutti ed è innegabile – esordisce Berlangieri – L’unico elemento positivo sta nel movimento turistico internazionale: la Liguria non ha perso il suo appeal per gli stranieri. Per l’inverno, comunque, non ci si aspetta una grande performance, perché di solito a spostarsi in questo periodo dell’anno sono gli italiani che, come sappiamo, ora hanno le tasche vuote e difficilmente si muoveranno da casa”.

“Per le vacanze natalizie ci aspettiamo un movimento turistico più debole rispetto allo scorso anno: non un calo tragico, dal momento che la Liguria è una destinazione di prossimità, e questo aiuta. Però l’inverno non sarà certo entusiasmante. Prevediamo che qualcuno chiuda, spaventato dalle prospettive non facili. Stiamo però lavorando per stilare un patto per il lavoro volto a disincentivare le chiusure invernali, che sono molto consistenti soprattutto nel ponente. Quest’anno, purtroppo, l’obiettivo raggiunto tempo fa e che parlava dell’85% di strutture aperte nei mesi più freddi, è ben lontano” conclude l’assessore.