Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Trasporto dei malati, interrogazione di Rosso (Pdl) per aiutare le Pubbliche Assistenze e i cittadini

Liguria. Il Consigliere regionale del Pdl Matteo Rosso, medico e vicepresidente della commissione sanità della Regione, ha presentato un interrogazione urgente per chiedere alla Giunta regionale di sostenere la Croce Verde di Busalla che anche dopo la decisione che vieta ai medici di famiglia di rilasciare autorizzazione al trasporto per visite soprattutto di anziani continua ad erogare un necessario servizio non facendosi pagare ma chiedendo un contributo ai cittadini.

“Ad oggi il rimborso della Asl3 per i trasporti da Busalla al Gallino di Pontedecimo, ad esempio, ammonta ad euro 39, 50, da Busalla per Villa Scassi è di 56,50, al San Martino 75,50 e per l’ospedale La Colletta di Arenzano il trasporto è di 86,00. Parliamo di cifre elevate difficilmente sopportabili soprattutto per persone anziane che vivono della loro pensione”.

“Alla luce di tutto ciò credo che sia corretto che la Giunta regionale prenda atto e si attivi per sostenere realtà così importanti per i pazienti che rappresentano un punto di riferimento per comuni della Valle Scrivia, dove è bene ricordare è stato chiuso l’ospedale”.

“La Croce Verde paga il pedaggio autostradale, all’anno si parla di 5/6.000, 00 euro chiederò all’amministrazione regionale di studiare una convenzione con autostrade per consentire alle pubbliche assistenze in servizio, di non doversi sobbarcare anche questo costo. Non sarebbe molto ma potrebbe rappresentare un importante contributo che consentirebbe loro di risparmiare risorse finanziarie utili”, conclude Matteo Rosso.