Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Tangenti agli Erzelli, in manette tre ingegneri e un imprenditore

Genova. Profumo – anzi, puzza – di tangenti pagate per la costruzione del polo tecnologico degli Erzelli, sulle alture di Genova, e quattro professionisti finiscono dietro le sbarre.

Si tratta di tre ingegneri e un imprenditore che sono stati sottoposti a misura cautelare: due sono in carcere, due ai domiciliari. I reati contestati sono associazione a delinquere finalizzata alla truffa ed estorsione aggravata.

I tre professionisti dell’Aurora Costruzioni, titolare dei lavori al polo, si sarebbero fatti pagare “mazzette” per avere gli appalti. L’indagine è dei carabinieri. Alle 11,30 è prevista una conferenza stampa nel corso della quale verranno forniti ulteriori dettagli.