Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Spending review, l’Arma dei carabinieri razionalizza i costi: tra le misure anticrisi, poligono di tiro affittato

Genova. Poligono di tiro “affittato” alle associazioni sportive, lavoro razionalizzato con più uomini in strada e meno negli uffici: anche l’Arma dei Carabinieri ligure fa i conti con la spending review.

“Stiamo cercando di razionalizzare non solo il personale ma anche le risorse a nostra disposizione”, spiega Enzo Fanelli, nuovo comandante della Legione Liguria. Per questo saranno anche riviste tutte le sedi delle stazioni più costose e si cercheranno altri siti dove gli affitti sono più bassi o dove esiste una proprietà del demanio: “Non toccheremo né sopprimeremo nessuna stazione sul territorio – ha assicurato Fanelli – ma al tempo stesso cercheremo di risparmiare il più possibile”.

tra le numerose iniziative anticrisi: il poligono di tiro ad esempio che si trova nella caserma Vittorio Veneto di Sturla è stato aperto a società sportive che in cambio contribuiscono alla gestione e alla pulizia del sito mentre per i veicoli in disuso è stata realizzata una permuta che permette di ottenere in cambio treni di gomme, pezzi di ricambio o pacchetti di servizio.