Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Società Ginnastica Rapallo, titolo regionale a squadre e vice individuale con Selene Pellegatta

Genova. Nel palazzetto di S. Eusebio, si è svolta la seconda prova del Torneo Regionale Allieve FGI, competizione di ginnastica ritmica individuale e a squadre, la cui classifica viene stilata sulla base della somma dei punteggi di due attrezzi a scelta. La società che presentava il maggior numero di ginnaste (ben undici) è stata ancora una volta la Ginnastica Rapallo, ad ulteriore riprova della vitalità del suo vivaio.

Ottimi risultati per tutte le ginnaste preparate da Valentina Amati, Silvia Autelitano e Nadia Giovannetti. In particolare, nella competizione di seconda fascia Selene Pellegatta si conferma sul secondo gradino del podio; la seguono le compagne Micol Piga al sesto posto e Arianna Baroni al settimo, quindi Marta Carannante (quattordicesimo), Monica Mileto (diciottesimo), Sofia Canale (ventesima), Sofia Contini (ventottesima). In virtù della classifica combinata delle due prove, Elena Accornero della società Pgs Auxilium si aggiudica il titolo del torneo per la seconda fascia. Si laurea vicecampionessa la rapallese Selene Pellegatta; sesto posto per Micol Piga, ottavo per Arianna Baroni, decimo per Marta Carannante, ventesimo per Monica Mileto, venticinquesimo per Sofia Canale e trentesimo per Sofia Contini.

Per quanto riguarda la competizione a squadre, in questa seconda prova si è presentata solo una delle due squadre rapallesi, la squadra B formata da Arianna Baroni, Marta Carannante, Monica Mileto, Micol Piga e Selene Pellegatta, che ha meritatamente conquistato il primo posto; il podio finale del torneo vede la stessa squadra B al secondo posto, dietro alla Polisportiva Quiliano, e la squadra A (Sofia Canale, Sofia Contini, Carlotta Dall’Agata, Valery Pallatella, Sara Pensa e Ilaria Rossi) al terzo, grazie al risultato della prima prova.

Nella prima fascia, quella riservata alle ginnaste più giovani (tra gli 8 e i 10 anni), le piccole ginnaste del Tigullio hanno ottenuto buoni piazzamenti, un po’ condizionati dall’emozione dovuta alle prime esperienze di gara e alla novità assoluta di alcuni esercizi, portati per la prima volta in pedana. La classifica finale del torneo, vinto da Matilde Cucurnia della società Etoile, vede Sara Pensa al decimo posto (ottava nella classifica di questa seconda prova), Ilaria Rossi al dodicesimo (quindicesima nella prova), Carlotta Dall’Agata al sedicesimo (ventiduesima nella prova), e Valery Pallatella al diciottesimo (diciassettesima nella prova).