Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sgombero di via Giustiniani, il Riesame scarcera i quattro antagonisti genovesi: “Nessun grave indizio”

Genova. Il Tribunale per il Riesame di Genova, presieduto dal giudice Anna Maria Ivaldi, questa mattina ha annullato la misura di custodia cautelare per i quattro antagonisti genovesi ai domiciliari dal 12 dicembre per i fatti relativi al primo sgombero di via dei Giustiniani 19 del 7 agosto scorso.

Il Tribunale ha escluso per i quattro (e per un quinto che aveva solo l’obbligo di firma) i “gravi indizi di colpevolezza” indicati dal pm Vincenzo Scolastico, ritenendo ingiustificata l’applicazione della misura.

“Dopo l’esperienza giudiziaria del G8 del 2001 – spiega Emanuele Tambuscio, avvocato difensore dei quattro gli indagati- la magistratura genovese dovrebbe usare particolare attenzione nel vagliare le operazioni della questura di Genova dirette alla repressione di chi esprime il dissenso”.

Il Tribunale ha fondato la sua decisione anche su un’ampia consulenza videofotografica dove emergeva chiaramente l’assenza di resistenza. Nell’ordinanza il giudice ha anche rilevato come la carica della polizia non era stata ordinata dal funzionario responsabile.