Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sel: caos per le liste. Si dimette il segretario genovese, questa sera nuova riunione

Genova. L’orario per il nuovo confronto è fissato per le 18 di oggi, a tre giorni dalla data delle primarie che decideranno i candidati liguri di Sel al Parlamento. Il tempo a disposizione è pochissimo, ma in molti attendono novità dalla riunione provinciale di questa sera.

Il tutto in un clima decisamente acceso, che consente di parlare di “rissa” tra i vendoliani genovesi. La bomba è scoppiata quando, sabato scorso, è stata ufficializzata la lista di candidati che avrebbero partecipato alle primarie del 30 dicembre.

Poche ore e da più parti sono piovute accuse di scarsa trasparenza e contestazioni per l’inserimento in particolare di Stefano Quaranta, Silvia de Bonis e Maurizio Fortugno.

Lunedì scorso, durante la riunione della direzione della segreteria, Antonello Sotgiu, segretario provinciale di Sel nel mirino per la composizione delle liste, ha presentato le sue dimissioni ed avanzato la richiesta di commissariare il partito.

La tensione non accenna però a diminuire, soprattutto dopo che il consigliere regionale Matteo Rossi ha accusato il segretario ligure del partito Stefano Quaranta di essere stato per l’occasione sia arbitro che giocatore.