Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampdoria, domani il Catania. Sensibile conferma ancora Obiang: “Nessuna trattativa”

Bogliasco. Due domande affollano i pensieri dei tifosi blucerchiati: dove può arrivare la Sampdoria? E ancora: lo farà con Pedro Obiang nel suo organico?

Al primo quesito è difficile rispondere, visti i risultati fin qui altalenanti. La striscia negativa è però finalmente passata e, sperando non torni più, l’ipotesi di una salvezza più che tranquilla è attualmente molto concreta. Non si esclude però che i blucerchiati possano ambire a qualcosa di più, specialmente se il mercato di riparazione riuscisse ad apportare alcuni correttivi.

Catania può già comunque fornire alcune ottime indicazioni sulle potenzialità dei ragazzi di Ferrara. Domani certamente non sarà facile perché i siciliani si sono dimostrati squadra compatta e difficile da affrontare. Per di più questa volta bisogna sfatare una tradizione negativa, visto che al Massimino le vittorie blucerchiate sono state finora cinque, contro le otto rossoazzurre.

Le statistiche conteranno poco. Molto più determinante sarà l’atteggiamento della Samp. Anche di Pedro Obiang, sulle cui tracce sembrano essere molti club importanti.

Pasquale Sensibile, direttore sportivo doriano, ha però ancora una volta smentito qualsiasi possibilità di cessione: “Pedro – ha detto – è un ragazzo di valore ed è vero che ad ogni nostro match ci sono degli inviati di svariate società, che seguono lui e non solo. Tuttavia non esiste una sola trattativa per Obiang. Nessuno ce lo ha mai chiesto”.