Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Primarie parlamentari Pd: dove e come si vota a Genova e provincia

Genova. Oltre 1400 volontari, 8 posizioni eleggibili in Liguria, e 26 candidati in corsa. La macchina delle primarie del Pd, questa volta per la scelta dei parlamentari, è di nuovo in moto, a meno di un mese di distanza dalle ultime consultazioni.

“La democrazia è l’unica vera risposta al declino della politica – spiega in una nota il segretario provinciale Giovanni Lunardon – e dalla crisi si esce con più democrazia. Gli elettori del centrosinistra hanno da poco scelto con Bersani il nostro candidato Premier e ora per la prima volta in Italia ed in Europa sceglieranno i nostri parlamentari. Noi crediamo in una politica che sia responsabilità e decisione, ma perché ci possa ancora essere una buona politica è necessario riconciliare quest’ultima con la società. Le primarie servono a questo”.

Ora la parola passa agli elettori democratici, ovvero agli iscritti del Pd in regola con il tesseramento 2012 ed i sottoscrittori dell’Albo Italia Bene Comune.

Per le 5 posizioni spettanti alla provincia di Genova competono in 13: 8 donne e 5 uomini. Ecco la rosa dei candidati genovesi: Lorenzo Basso, Mara Carocci, Laura Cevasco, Marina Costa, Alessandro De Venuto, Sara Di Paolo, Roberta Magioncalda, Carla Olivari Flick, Luca Pastorino, Daniela Peri, Roberta Pinotti, Mauro Tullo, Vito Vattuone.

L’obiettivo del Partito Democratico è quello di raggiungere quindicimila votanti in tutta la Liguria, di cui ottomila a Genova, ovvero circa il 20% in meno rispetto a quelli che si erano recati alle urne per la sfida Bersani-Vendola.

Sabato 29 dicembre, dalle 8 alle 21 urne aperte: si vota negli stessi seggi del 25/11 e 2/11 tranne quelli annullati o spostati in altre sedi e che saranno segnalati. Qui tutti i seggi di Genova e Provincia.