Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Nuova ondata di freddo e neve al nord: si prospetta un Bianco Natale

Più informazioni su

Chi sogna un bianco Natale, forse quest’anno sarà esaudito. Un nuovo peggioramento tra giovedì e venerdì, con piogge e rovesci, è infatti in arrivo su tutta l’Italia e al Nord probabilmente nevicherà a Natale.

“Giovedì a partire da Ovest, arriverà la pioggia che poi entro fine giornata si sposterà al Centronord. Sulle regioni settentrionali ci sarà un ristagno di aria fredda che venerdì favorirà le nevicate a quote collinari” E’ la previsione di Antonio Sanò, de ‘ilMeteo.it’. “Venerdì il maltempo si trasferirà al Sud – spiega Edorado Ferrara, l’esperto di 3bmeteo – con piogge e rovesci sparsi in particolare sui versanti tirrenici”.

Il weekend sarà all’insegna del vento e la pioggia, “aria fredda da nord, con nubi irregolari, qualche veloce pioggia di passaggio specie lungo le tirreniche, al Sud e sul Friuli Venezia Giulia. Sulle Alpi tornerà invece a nevicare, specie sui settori di confine ma soprattutto sulla Valle d’Aosta, dove i fenomeni risulteranno più abbondanti”, spiega Sanò. Per Natale, secondo gli esperti, molte città del Nord saranno sotto la neve.: ” Martedì 25, il giorno di Natale una fredda perturbazione dal nord Atlantico raggiungerà l’Italia, le temperature subiranno un brusco calo. Nevicherà a Torino come a Milano, a Bologna come a Verona, ma anche la Liguria verrà imbiancata. In questa seconda decade di dicembre l’Italia appare come una ‘terra di mezzo’ in un’Europa climaticamente spaccata in due, tra il gelo presente sull’Est europeo e la mitezza atlantica dell’Europa occidentale.

Da punte di -30°C sulla Lapponia e -24°C a San Pietroburgo, sulla Penisola Iberica si raggiungono facilmente i 18-20°C durante il giorno. Fra i due ‘blocchi’, lo Stivale risentirà marginalmente del freddo russo soprattutto ad est dell’Appennino, mentre ad ovest prevarranno venti più miti atlantici.