Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Nevicate sulle alture di Genova e nell’entroterra, stato di attenzione fino a domani: possibili fiocchi a bassa quota previsioni

Genova. I primi fiocchi sono scesi nella notte sulle alture di Genova, di Savona e nell’entroterra, quindi le temperature si attestano al di sotto degli zero gradi in molte località interne. La protezione civile, non a caso, ha comunicato lo stato di attenzione fino a domani.

I meteorologi di Limet prevedono precipitazioni sempre più intense dal pomeriggio di oggi, fino a raggiungere l’apice in serata, quando complice l’attivazione della Tramontana Scura, la neve sul settore centrale potrebbe fare la sua comparsa a quote prossime al livello del mare.

La vasta depressione presente ad Ovest dell’Inghilterra nelle prossime ore formerà un relativo minimo di bassa pressione a ridosso delle isole Baleari che veicolerà sulla nostra regione correnti in quota più umide e miti. Saranno proprio questi flussi che scorrendo sulla superficie del Mar Ligure si umidificheranno a tal punto da creare nubi e fenomeni.

Nel corso della giornata assisteremo ad un generale peggioramento delle condizioni meteorologiche, con nevicate diffuse soprattutto sui settori appenninici e sui versanti padani a partire dal pomeriggio. Verso sera l’attivazione della Tramontana Scura dovrebbe inasprire ulteriormente i fenomeni che potrebbero risultare nevosi fino al livello del mare sulle coste esposte, con potenziali accumuli sulle colline. Le piogge interesseranno le restanti zone costiere. In previsione di una possibile nevicata a bassa quota vi consigliamo di consultare il nostro sito o il forum per avere informazioni in tempo reale sullo stato del tempo e della viabilità.

Nella giornata di venerdì le condizioni meteo dovrebbero diventare ancora più “gelide”: le precipitazioni da sparse si faranno diffuse col passare delle ore. Le nevicate arriveranno quindi oltre i 200-300 metri tra Genova e Savona, con possibili spolverate sulla costa in mattinata. Non si esclude quindi che anche Genova possa essere imbiancata, anche se leggermente.

Venti moderati, mare mosso e possibili gelate nelle ore notturne completeranno il quadro. Ed il prossimo Natale si annuncia decisamente all’insegna di temperature rigide.

Il Centro Operativo Comunale di protezione civile comunica che sono state già adottate le seguenti misure: Amiu ha predisposto il passaggio di mezzi spargisale lungo la viabilità principale delle zone collinari e del fondo valle del Bisagno e del Polcevera; ulteriori interventi di “salatura” sono predisposti dai Municipi; la Polizia Municipale ha rafforzato il servizio di controllo notturno; Amt ha attivato le misure preventive per monitorare la circolazione dei mezzi nelle zone collinari (il servizio potrebbe subire rallentamenti o limitazioni soprattutto sulle zone collinari qualora si rendesse necessario dotare i bus di catene).

Sono scattati inoltre i provvedimenti per la protezione dal freddo dalle persone senza fissa dimora. In particolare, sarà aperta per tre notti la civica palestra di via delle Fontane 36 A rosso.