Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Neve a Genova, il sindaco Doria: “Nessuna emergenza, funzionamento della macchina comunale è stato adeguato”

Più informazioni su

Genova. “Il fatto che nevichi non significa che ci sia un’emergenza, un po’ di neve è un fatto naturale”. Il sindaco di Genova Marco Doria ha fatto il punto della situazione in città dopo la nevicata delle scorse ore. Nessuna polemica con Arpal, ma soltanto una precisazione: “Il Comune non ha ricevuto comunicazioni di allerta – ha dichiarato – anche se non avremmo comunque potuto fare molto di più di quanto fatto. Abbiamo deciso di non chiudere le scuole perché durante il monitoraggio del territorio di questa notte abbiamo valutato che non era il caso e comunque avvisare i genitori la mattina che le scuole restavano chiuse avrebbe creato più disagi che altro” ha dichiarato.

neve a brignole

Le scelta di tenere aperte le scuole è stata presa nella notte nel corso della riunione che si è’ tenuta al Matitone, dove ha sede il Coa, che si è riunito intorno alle 4 e 30.

“Il Comune si è mosso subito, anche se ci aspettavamo soltanto un’imbiancata. Anche la popolazione si sta comportando bene, utilizzando i mezzi pubblici – conclude il primo cittadino – Credo che dovremo abituarci a Genova ogni tanto imbiancata”.

Giudizio positivo sul funzionamento della rete Amt: “Il traffico privato si è giustamente riversato sui mezzi pubblici perché i genovesi per fortuna hanno lasciato a casa le due ruote e spesso anche l’auto, e i mezzi pubblici erano più pieni del solito, ma non si sono stati particolari disagi”.

“Abbiamo invece fatto chiudere i parchi urbani perché l’accumularsi di neve sui rami degli alberi ha provocato una serie di cadute di rami, che nei parchi possono creare una situazione di pericolo”.

“Dobbiamo considerare normale che possa nevicare anche a Genova anche se solitamente nevica sulle alture e se nevica di per sé non c’è emergenza. La neve in una città con quartieri collinari può creare problemi, ma mi sembra di poter dire che il funzionamento del Comune e delle sue aziende è stato adeguato”.

I maggiori problemi infatti li hanno avuti i treni. Doria sul punto evita la polemica ma precisa che “il trasporto pubblico locale su ferro senza dubbio alcuni problemi li ha e non solo quando nevica”.

Sulla chiusura delle scuole per domani: “Monitoreremo l’evolversi della situazione per tutto il pomeriggio e poi decideremo. Certo se la situazione resta così, non dovrebbe esserci alcuna esigenza di chiudere le scuole”