Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Lo spettro dei licenziamenti sui lavoratori della Exact Learnig Solutions, a rischio anche la tredicesima: domani sciopero

Sestri Levante. Marchio e business, ecco i motivi che hanno spinto Lattanzio Group ad acquisire eXact learning solutions. Almeno questo è il forte sospetto, per non dire certezza, dei sindacati.

“Il nuovo amministratore unico della Società con sede nei locali dell’ex Convento dell’Annunziata, snocciola i numeri della crisi che attanaglia l’azienda e ammette i motivi di un’operazione studiata a tavolino. I 24 esuberi, di cui 19 a Sestri Levante, facevano parte quindi del piano di acquisizione e, oltre il danno la beffa, adesso è in discussione anche il regolare pagamento delle tredicesime”, spiega la Cgil.

Ieri si è svolto il primo incontro tra le parti, al quale hanno preso parte la direzione aziendale, rappresentata dall’amministratore unico e assistita dal Flavio Caggiula dello studio Rödl & Partner, le prganizzazioni sindacali, nelle persone di Gianni Pastorino di Cgil Slc Genova, Marco Del Cimmuto di Cgil Slc Firenze e Marco Roverano della Camera del Lavoro del Tigullio, e i rappresentanti dei Lavoratori.

La direzione aziendale ha rispedito al mittente la richiesta di ritirare la procedura di licenziamento collettivo, dichiarando di ritenere il processo di mobilità come l’unica strada possibile per evitare il fallimento dell’azienda nei prossimi sei mesi.

Al contempo si è resa disponibile ad ascoltare le proposte di OO.SS. e RSU in merito alla scelta del migliore ammortizzatore sociale possibile per limitare le conseguenza sociali dell’attuazione del programma di collocamento in mobilità.

“Ancora una volta sono i lavoratori a pagare dazio alla finanza. L’operazione che ha portato Lattanzio Group ad acquisire le quote azionarie della Società di Albino Bertoletti ha sicuramente soddisfatto venditore e compratore, scaricando però sulle famiglie e sul territorio le conseguenze sociali di un’operazione che non ha neppure la parvenza di essere un progetto imprenditoriale”, proseguono i responsabili del sindaco.

Non ultimo, su precisa richiesta da parte della RSU di garanzia nei pagamenti di tredicesime e stipendi, il dottor Torda ha ammesso che stavano valutando di accorpare le tredicesime con lo stipendo di dicembre, in palese violazione di una norma contrattuale.

Cgil e RSU hanno chiesto formalmente a Lattanzio Group di garantire il pagamento delle tredicesime, ritenenedo che non sia verosimile che un gruppo di tale dimensioni, che per di più lavora prevalentemente con il settore pubblico, quindi con i soldi dei contribuenti, non abbia la liquidità necessaria per garantire quanto spettante ai Lavoratori di eXact learning solutions.

I lavoratori riuniti in assemblea hanno votato all’unanimità la proclamazione di una giornata di sciopero per domani, giovedì 20 dicembre. L’appuntamento è alle ore 10.00 davanti ai cancelli dell’ex Convento dell’Annunziata, nella Baia del Silenzio, e proseguirà tutta la mattina con volantinaggio per le vie di Sestri Levante con l’obiettivo di sensibilizzare la cittadinanza sulla vicenda.

Alle 21.00 i lavoratori presenzieranno al consiglio comunale dove la questione è stata messa all’ordine del giorno da una mozione della maggioranza che sostiene il sindaco, Andrea Lavarello.