Ladri scatenati a Genova, svaligiati 8 appartamenti e negozi: anziani rapinati per strada - Genova 24
Cronaca

Ladri scatenati a Genova, svaligiati 8 appartamenti e negozi: anziani rapinati per strada

macchina

Genova. Nelle ultime ore i ladri si sono scatenati nel capoluogo ligure. In poche ore sono stati ben otto i furti in appartamenti e negozi, in varie zone della città. Il primo in via Cinque Maggio, dove i ladri sono entrati in due appartamenti, asportando oggetti in oro e una collana, per un valore da quantificare. Sul posto personale della Polizia Scientifica per i rilievi del caso.

Colpo anche in una cartoleria in Via Sauli, dove poco prima, mentre una donna attirava l’attenzione della titolare all’interno dell’esercizio, un complice si impossessava della somma di euro 230 contenuti nel fondo della cassa.

Ma i ladri hanno insistito soprattutto in via Cinque Maggio, dove un altro furto ha avuto luogo poco dopo i precedenti. Questa volta i ladri hanno scardinato la porta finestra della cucina e rubato varie cose, per un bottino ancora da quantificare.

In via Montello, invece, è stato rubato un Pc portatile, mentre in via Francesco Ardini i ladri hanno colpito in due case, rubando in totale 400 euro. Bottino molto più ricco in via Superiore Premanico, dove ignoti hanno rubato oggetti d’oro per un valore di circa euro 10 mila euro, contenuti all’interno di una cassaforte, forzata con un flessibile. Colpita anche una Farmacia, dove sono stati rubati 80 euro di fondo cassa.

Tanti furti in abitazioni e negozi, ma anche scippi per strafa. Intervento della polizia in via Sapeto, dove era stato perpetrato uno scippo ai danni di una donna sessantenne residente a Genova.

La vittima è stata avvicinata da due uomini a bordo di uno scooter, entrambi col volto nascosta da un casco, che le hanno strappato la borsa contenente documenti, le chiavi di casa e 120 euro.

Altro scippo con la stessa identica dinamica in via Maculano, ai danni di una trentenne genovese. Poco dopo, una pattuglia dell’Ufficio Prevenzione Generale in moto, è intervenuta in via Marco Polo, in ausilio ad una donna sessantenne residente a Genova che poco prima mentre stava camminando in strada, è stata avvicinata da due individui a bordo di uno scooter che le hanno strappato la borsa contenente chiavi di casa e documenti, carta di credito e bancomat .

Tutti gli scippi hanno dinamiche molto simili, per non dire identiche. In via Delle Gavette una donna sessantenne residente a Genova è stata avvicinata da un individuo a bordo di una moto di grossa cilindrata che, con mossa fulminea, le ha strappato la borsa contenente la somma di euro 30 e i documenti.

Ultimo intervento in piazza Banchi, dova la richiedente, una donna settantenne è stata avvicinata da tre giovani che, con mossa fulminea, le hanno strappato la borsa contenente chiavi di casa e documenti, oltre alla somma di euro 400. La vittima, che ha opposto una viva resistenza rovinando sul selciato, è stato accompagnata presso l’ Ospedale Galliera per le cure mediche del caso.