Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

La Sampdoria cambia tutto: via Ferrara e Sensibile, arriva Delio Rossi

Agg. 15.50 Mancava solo l’ufficialità e anche quella è arrivata: confermato l’esonero di Ciro Ferrara e le dimissioni di Pasquale Sensibile. Al loro posto Delio Rossi e Carlo Osti Bogliasco. La comunicazione ufficiale ancora non è arrivata, ma ormai sembra già tutto deciso. Per Ciro Ferrara e Pasquale Sensibile questi sarebbero gli ultimi minuti rispettivamente da allenatore e direttore sportivo della Sampdoria.

A pesare l’ultima sconfitta di ieri, ma non solo. Perché dopo l’importante striscia positiva di avvio campionato, i blucerchiati non sono quasi mai riusciti a trovare il bandolo della matassa di un gioco troppe volte apparso deficitario. Fatale Catania, fatali, forse, le dichiarazioni contro i presunti condizionamenti dell’arbitro da parte degli avversari.

Quel che è certo è che Ferrara arrivò a luglio proponendo “un’idea di gioco che ci permetta di utilizzare anche la spinta di Marassi, vogliamo una squadra che sappia proporre calcio. Con l’obiettivo di mantenere questa categoria senza tribolare”.

Le promesse di allora sembrano oggi infrante ed è quindi naturale che a pagare per i risultati deludenti sia anche Pasquale Sensibile. Proprio il ds, infatti, aveva fortemente voluto e sostenuto la coppia Ferrara-Peruzzi.

In casa Sampdoria si pensa già al futuro. Un futuro che sembra sarà affidato a Delio Rossi, mentre in pole per sostituire Sensibile sembra esserci Carlo Osti, già direttore sportivo di Atalanta e Lecce.