Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

“Italy: love it or leave it”, il film di Luca Ragazzi protagonista di un nuovo evento dedicato ai giovani

Santa Margherita. Il Comune di Santa Margherita Ligure, in collaborazione col distretto sociosanitario 14 e l’Associazione Nazionale San Paolo di Santa Margherita Ligure, organizza una nuova iniziativa dedicata all’universo giovanile a distanza di alcuni mesi dal seminario “Di che profilo sei?”, dedicato al rapporto coi social network.

Domani, venerdì 14 dicembre, a Villa San Giacomo (complesso di Villa Durazzo) con inizio alle ore 9.00, avrà luogo “Giovani idee di futuro”, un evento orientativo rivolto agli studenti dell’ultimo anno di scuola superiore. Nel corso della mattinata sarà proiettato il film documentario “Italy: love it or leave it” di Luca Ragazzi, una pellicola che pur rimanendo fuori dai circuiti commerciali sta avendo grande riscontro in Italia e all’estero. Al termine della proiezione andrà in scena un dibattito , a cui parteciperà lo stesso regista, sulle possibili risposte alla crisi che affligge l’Italia, chiamata a confrontarsi con la tendenza sempre più marcata della fuga giovanile verso paesi stranieri più competitivi e ricchi di opportunità. In sottofondo, l’atavica domanda su come sia possibile valorizzare le risorse di cui disponiamo ma che, per una lunga serie di ragioni, appaiono orfane di una vera politica di sviluppo. L’iniziativa si avvarrà inoltre, come evento collaterale, di una Mostra libraria in tema con l’iniziativa che sarà allestita presso la Biblioteca Comunale “Italo Bertoni” – Villa Nido, nel complesso di Villa Durazzo.

La giornata si inserisce all’interno di un progetto più ampio sul tema giovani e lavoro. A questo proposito, su sollecitazione del Comune di Santa Margherita Ligure, la Regione Liguria seguirà come “azione innovativa sperimentale” l’esperienza di un gruppo di giovani imprenditori del nostro territorio che hanno trasformato le loro competenze e passioni in un concreto progetto lavorativo all’insegna del turismo sostenibile.