Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, ladri scatenati nella notte: boom di furti in casa, bottini da migliaia di euro

Più informazioni su

Genova. Ladri scatenati nell’ultimo week end del 2012, a conferma di quanto dichiarato dal questore di Genova, Massimo Maria Mazza nell’usuale conferenza di fine anno. Sotto la Lanterna è boom di furti, il “tallone di Achille” delle forze di polizia genovesi.

Tra la serata e la notte sono stati “visitati” cinque appartamenti dai soliti ignoti, il capanno di un gommista e un’automobile parcheggiata.

I primi colpi sono stati portati a segno ieri sera verso le 19: scassinata la portafinestre i ladri sono entrati in un appartamento in via Berghini, scappando con oro e preziosi per un valore di circa 1000 euro. Più o meno alla stessa ora e con la stessa modalità, il colpo ai danni di una casa in via Daneo: bottino da 1200 euro. Da via Teano i topi di appartamento hanno portato via una coppia di gemelli in oro e brillanti. In via Vespucci hanno forzato la finestra e sono scappati con una banconota da 50 euro. All’una di notte in via Novella i ladri hanno saccheggiato un’abitazione disabitata scappando con suppellettili varie e una lavatrice.

Derubato anche il capannone di una gommista in Via Castel Marrone, Valpolcevera, per un valore da quantificare.
Ieri sera una donna ha denunciato agli agenti il furto della borsa lasciata sul sedile posteriore della sua auto parcheggiata temporaneamente in piazza Rossetti.