Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, il Comitato Acquasola insorge: “Riunione ‘segreta’ tra Comune e azienda, incredibile”

Più informazioni su

Genova. “Apprendiamo da notizie di stampa che c’è stata una prima riunione tra rappresentanti del Comune e rappresentanti della azienda sistema parcheggi per valutare la possibilità di una transazione indolore”. A parlare è il Comitato Acquasola, che subito esprime la propria contrarietà a un’ipotesi di questo genere.

“E’ incredibile che il Comune e l’azienda si muovano solo a tutela di funzionari e responsabili inquisiti dalla magistratura penale e dalla corte dei conti – si legge in una nota del comitato – E’ incredibile che questa riunione sia stata fatta con l’esclusione del comitato Acquasola che quelle denunce e quelle richieste di blocco del cantiere ha sostenuto per anni sbeffeggiato da imprenditori e funzionari certi della loro immunita”.

Il Comitato chiede che se il comune intraprenderà la strada della trattativa abbia l’onestà politica di farlo in maniera trasparente e partecipata con tutti i soggetti. “Chiediamo che comunque i processi vadano avanti e i responsabili siano giudicati e ci auguriamo puniti. Infine che l’ammontare della somma richiesta dalla Corte dei conti agli imputati sia interamente spesa per il completo ripristino dell’area – prosegue il comitato – Stiamo preparando un concorso per laureandi delle facoltà di Scenze della formazione e di Architettura per la presentazione di progetti per il ripristino e invitiamo quelli che non lo hanno fatto (enti locali, fondazioni, imprenditori) a mettere a disposizione i fondi per i premi ai progetti meritevoli. Ribadiamo che in alcun caso accetteremo che i responsabili siano sottratti ai processi che li attendono e ai pagamenti che ne deriveranno”.