Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genoa, Preziosi: “E’ un anno davvero sfigato, ora però dobbiamo crederci”

Più informazioni su

Genova. Sarà il bisestile ma per il Genoa questo “è un anno davvero sfigato e spero che finisca presto”. Lo ha detto oggi il presidente Enrico Preziosi che ha poi aggiunto: “Per quanto riguarda la stagione in corso non possiamo essere soddisfatti, è un bilancio veramente desolante. Ora però dobbiamo crederci, ci sono già stati dei risultati a sorpresa e spero che i ragazzi prima di andare via mi riservino altri regali”.

Valutazioni sul mercato di gennaio: Immobile “non è assolutamente in partenza”, Kucka “dare via anche lui vuol dire smobilitare: noi vogliamo rafforzare la squadra, non indebolirla”. E quindi le intenzioni: “Abbiamo bisogno di cambiare parecchio, sicuramente sarà una simil rivoluzione – ha spiegato Preziosi -. Penso che occorrano almeno cinque giocatori. Come sempre, abbiamo l’esigenza e il dovere di credere di poterci salvare quindi dobbiamo fare tutto il possibile per arrivare a questo obbiettivo”.

“Merkel è un ragazzo giovane che è entrato in un ambiente negativo per cui è difficile che possa essere un leader – ha commentato il presidente del Genoa -. Perciò è risucchiato dalle difficoltà che il Genoa ha in questo momento”.