Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

E alla fine fu (forse) la neve. Freddo e maltempo in arrivo su Genova e provincia: stato di attenzione fino a venerdì previsioni

Genova. Agg. h. 18.20. Il bollettino di previsione meteo Arpal-Regione Liguria ha comunicato lo “stato di attenzione” per possibili nevicate per oggi, mercoledì 12 dicembre (spolverate sopra i 300-500 metri di altitudine), giovedì 13 (disagio per freddo e neve debole sopra i 200-300 metri), venerdì 14 (disagio per freddo e neve debole sopra i 400-600 metri).

Se vi siete abituati al bel tempo di questi giorni, se l’aria frizzante ma tersa vi ha fatto dimenticare che la stagione non è propizia per i bagni solari, farete meglio a tornare in un’ottica più “invernale”. Altrimenti vi costringerà a farlo, tra poche ore, il maltempo.

I prossimi giorni saranno infatti all’insegna del maltempo. Si inizierà già domani con un aumento della nuvolosità verso fine pomeriggio, più marcato sul Centro e sul Ponente della nostra regione, dove si potranno avere le prime spolverate di neve oltre i 300-500 metri.

Ma è nella giornata di venerdì che le condizioni meteo diventeranno ancora più “gelide”: le precipitazioni da sparse si faranno diffuse col passare delle ore. Le nevicate arriveranno quindi oltre i 200-300 metri tra Genova e Savona, con possibili spolverate sulla costa in mattinata. Non si esclude quindi che anche Genova possa essere imbiancata, anche se leggermente.

Venti moderati, mare mosso e possibili gelate nelle ore notturne completeranno il quadro. Ed il prossimo Natale si annuncia decisamente all’insegna di temperature rigide.

Il Centro Operativo Comunale di protezione civile comunica che sono state già adottate le seguenti misure: Amiu ha predisposto il passaggio di mezzi spargisale lungo la viabilità principale delle zone collinari e del fondo valle del Bisagno e del Polcevera; ulteriori interventi di “salatura” sono predisposti dai Municipi; la Polizia Municipale ha rafforzato il servizio di controllo notturno; Amt ha attivato le misure preventive per monitorare la circolazione dei mezzi nelle zone collinari (il servizio potrebbe subire rallentamenti o limitazioni soprattutto sulle zone collinari qualora si rendesse necessario dotare i bus di catene).

Sono scattati inoltre i provvedimenti per la protezione dal freddo dalle persone senza fissa dimora. In particolare, sarà aperta per tre notti la civica palestra di via delle Fontane 36 A rosso.
Si richiamano le norme e le raccomandazioni in previsione e in caso di nevicata, che è possibile consultare on line all’indirizzo http://www.comune.genova.it/pages/cosa-fare-caso-di-neve