Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Confeugo di Santa Margherita, il 2012 è l’anno dei balneari: appuntamento in piazza Caprera

Santa Margherita. Ritorna, domenica 16 dicembre in piazza Caprera, il Confeugo, la tradizionale manifestazione organizzata dal Lions Club in collaborazione con il Comune di Santa Margherita Ligure.

La cerimonia raffigura l’incontro tra la massima autorità cittadina ed il rappresentante del popolo, l’Abate, chiamato a rappresentare le istanze della popolazione. Il ruolo, per quest’edizione, è stato affidato al presidente dei balneari Giorgio Ciana. Ogni anno il Confeugo viene infatti dedicato a una particolare categoria, che per il servizio reso alla comunità o all’economia del territorio si è resa meritoria di un riconoscimento: due anni fa il palco era stato così appannaggio degli imprenditori sammargheritesi under 35; lo scorso anno degli insegnanti dell’Istituto Comprensivo V.G. Rossi; quest’anno, anche per le note vicende legate alla direttiva Bolkenstein, i premiati saranno gli operatori balneari.

“Per il servizio reso all’economia locale e alla valorizzazione turistica del territorio”, recita l’attestato che sarà consegnato dal Sindaco Roberto De Marchi nelle mani di ogni singolo imprenditore. “Quella dell’imprenditoria balneare – recita il saluto del Sindaco stesso riportato nella brochure illustrativa – è una tradizione messa a repentaglio da una normativa europea, una misura solo apparentemente liberale che, in realtà, pone una seria ipoteca non solo sulla dimensione famigliare assunta da questa forma d’impresa, ma anche su investimenti e livelli occupazionali. Esprimendo la nostra vicinanza a questa categoria desideriamo estendere la nostra gratitudine a tutti coloro che quotidianamente lottano per garantire la sopravvivenza del nostro tessuto economico e sociale. Prima ancora che le istituzioni, sono loro l’anima di Santa Margherita Ligure”.

L’inizio della manifestazione è fissato alle 9.15 con la Partenza del Corteo Storico, animato dagli Sbandieratori dei Sestieri di Lavagna, da Piazza San Siro. Il termine è fissato alle ore 11.00 con la tradizionale accensione dell’alloro. In caso di pioggia, l’evento si effettuerà presso l’Auditorium della Scuola Media V.G. Rossi.