Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Chiavari Scherma, Alice Cassano e Andrea Vittoria Rizzi si qualificano al campionato italiano Cadetti

Più informazioni su

Chiavari. Al Palazzetto dello Sport di Pozzuoli, in provincia di Napoli, la seconda prova di qualificazione Cadetti di spada, valevole per determinare l’elenco definitivo dei partecipanti al Campionato Italiano Cadetti di Spada, che si svolgerà a Belluno.

Ottima prova per la Chiavari Scherma, che ha piazzato Alice Cassano e Andrea Vittoria Rizzi, tra le prime 8 su 266 partecipanti. Erano anni che la piccola ma agguerrita società dei maestri Falcini (Giovanni e Giacomo) non piazzava due tesserati ai quarti di finale del torneo, è di buon auspicio per la finale a 36 alla quale si sono qualificate entrambe.

Andrea Vittoria, ha confermato le ottime prove in campo internazionale recentemente affrontate in Germania e Francia, giungendo 8°, suo miglior risultato di questo primo anno di cadetti, perdendo nei quarti da Nicole Abate della Scherma Casale giunta sul podio. Alice, sesta a pari merito con Giulia Occhialini della A.S. Udinese, invece si è dovuta arrendere per i crampi nell’assalto contro Roberta Marzani della Bergamasca Scherma che è giunta seconda sconfitta in finale da Alice Clerici Della Società Marchesa di Torino.

Grazie a questo exploit la Chiavari Scherma è stata l’unica società a portare due atlete tra le prime 8 del panorama nazionale. Le altre due compagne di Andrea e Alice, Martina Moggia e Adele Campodonico si sono piazzate rispettivamente al 111° e al 224° posto. Luca Calza che ha tirato il giorno prima nella selezione riservata ai maschi, invece, ha perso per entrare nei 32, giungendo 43° nella classifica finale ma grazie anche al 25° posto della prima prova di Salsomaggiore ha staccato anche lui il visto per la fase finale dei campionati italiani Cadetti di Belluno.

Il prossimo impegno per gli atleti chiavaresi, è subito alle porte quando a Ravenna, per la prima prova open assoluta, venerdì scenderanno in pedana per spada maschile Giacomo Falcini e Luca Calza, mentre per spada femminile nuovamente in pedana la promessa Andrea Vittoria Rizzi nella giornata di sabato.