Chiavari, nuova soluzione da Palazzo Bianco: tre aree per l'operazione Lames - Genova 24
Cronaca

Chiavari, nuova soluzione da Palazzo Bianco: tre aree per l’operazione Lames

sampierdicanne

Chiavari. Palazzo Bianco ha trovato una nuova soluzione per l’operazione Lames. Stralciata la manifestazione d’interesse per la delocalizzazione, dal momento che le 4 offerte sono state ritenute inadeguate o non rispettose dei parametri indicati, la giunta Levaggi ha individuato una triplice soluzione per i 4 mila mq da togliere dall’area di Sampierdicanne. Saranno infatti tre terreni diversi ad ospitare i nuovi volumi: due interamente comunali e uno di pertenza privata ma connotato “socialmente”.

La prima palazzina sorgerà vicino al Centro Benedetto Acquarone, di proprietà del Villaggio del Ragazzo, per un totale di 28 appartamenti per il social housing di Palazzo Bianco, più altri 5 consegnati al Centro che dovrebbe comunque destinarli a un uso sociale, box e una nuova piastra di parcheggio. Le altre due palazzine saranno invece appannaggio di via S.Pio X e Piazza Nuovo Mercato.

La palla ora passa alla Lames a cui spetta la progettazione, ma sarà il Comune “a dettare di fatto la linea con il piano particolareggiato”, hanno spiegato sindaco e vicesindaco oggi in conferenza stampa. Due inoltre i vincoli posti all’azienda: i permessi edilizi saranno concessi a catena di montaggio attiva, mentre l’attuale livello di occupazione – circa 300 lavoratori Lames più altri 100 dell’indotto – dovrà rimanere tale.

Dopo le polemiche che hanno investito Pierluigi Piombo nei giorni scorsi, oggi Sindaco e maggioranza hanno ribadito completa fiducia al vicesindaco.