Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Chiavari, Gioiele (Udc): “No a nuove case nel quartiere di Ri-Basso”

Più informazioni su

Chiavari. Il coordinamento Udc di Chiavari dice “no” al progetto del Comune di edificare nella zona del quartiere “Ri-Basso”. Il coordinatore cittadino del partito Nicola Gioiele insieme Riccardo Baldi, membro del Comitato Udc e residente a Ri, ha partecipato nei giorni scorsi all’assemblea indetta dal Comitato di quartiere in relazione al progetto di edilizia presentato dal Comune di Chiavari.

“Abbiamo condiviso le motivazioni e la proposta giunta dai cittadini di riservare l’area di piazza Padre del Buono – afferma Gioiele – ad esclusivo utilizzo della comunità, ed in modo particolare per i bambini”.

ll sindaco di Chiavari,Roberto Levaggi deve condividere il parere del quartiere ed evitare ogni possibile edificazione nell’area interessata che deve rimanere di esclusivo uso pubblico.

“Solo cosi sarà possibile evitare conflitti con i cittadini residenti nella zona – continua Gioiele – e rasserenare ogni turbativa in essere ”.

Il quartiere di Ri .- Basso a differenza di Sampierdicanne, dove è prevista la dismissione della Lames, non avrebbe nessun vantaggio da nuove edificazioni che andrebbero ad inserirsi in un tessuto sociale consolidato, inevitabili le contestazioni della popolazione con una serie di iniziativa quali la raccolta di firme già annunciata in sede assembleare.