Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcio giovanile, Epifania all’insegna dei tornei: si gioca a Casarza Ligure e a Cogorno

Casarza. Dove si aspetta la Befana? Facile, in campo. Da mercoledì, fino a sabato, giorno dell’Epifania, sono due i tornei di calcio giovanili alle nostre latitudini che allieteranno gli ultimi giorni di vacanza dei baby calciatori, prima della ripresa dell’attività scolastica: il “torneo della Befana” del Casarza Ligure e il “torneo Luca Sbarboro/Memorial don Nando Negri”, organizzato dal Villaggio Calcio.

Al Comunale di Casarza Ligure, si parte giovedì con sei categorie protagoniste: Esordienti 2001, Pulcini 2002, Pulcini 2003, Pulcini 2004, Piccoli Amici 2005/2006 e Piccoli Amici 2007, sotto le regia di Aldo Fuggeta, responsabile del settore giovanile del Casarza Ligure. Partecipano al “Torneo della Befana” le squadre giovanili di Sestri Levante, Rivasamba, Calcio Giovanile Caperana, Pro Recco, Santa Maria San Salvatore Fontanabuona, Sammargheritese, Rapallo Ruentes 1914, Calcio Giovanile Rapallo, Calvarese, Lavagnese, Casarza Ligure; dallo spezzino, arriverà il Levanto, in rappresentazione del comitato di Genova, ecco Amicizia Lagaccio e Genovese, per una manifestazione interprovinciale.

Per gli Esordienti, formula con due gironi da 4 squadre, con finalissima fra le prime due classificate; per i Pulcini, titolo assegnato al termine del girone unico all’italiana; infine, per i Piccoli Amici, come da regolamento federale, in programma un torneo senza classifiche finale e con premi uguali per tutti i partecipanti, nello spirito ludico della categoria. .

Si gioca anche a San Salvatore di Cogorno, per la doppia manifestazione nel ricordo di Luca Sbarboro (quattordicesima edizione) e don Nando Negri (settimo memorial). Si parte giiovedì, con ultimo giorno il 6 gennaio. Per gli Esordienti (giovedì dalle ore 9 alle 18, 9 contro 9, due tempi da 20 minuti) in campo Villaggio, Calcio Giovanile Caperana, Bogliasco, Amicizia Lagaccio e Anpi Casassa.

Pulcini 2002 (venerdì, dalle ore 9 alle 18, 7 contro 7, due tempi da 13 minuti): Rivasamba, Villaggio, Amicizia Lagaccio, Polis Genova, Don Bosco, Novese. Pulcini 2003 (sabato, dalle ore 18, 6 contro 6, 2 tempi da 13 minuti, due gironi iniziale, con semifinali e finali): Villaggio, Calcio Giovanile Rapallo, Polis Genova e Amicizia Lagaccio nel gruppo A; Sestri Levante, Rivasamba, Pro Marudo e Calvarese nel B. Pulcini 2004 (domenica, dalle ore 9 alle 18, 5 contro 5, 2 tempi da 13 minuti, due gironi iniziali, con semifinali e finali): Calcio Giovanile Caperana, Rivasamba, Polis Genova e Anpi Casassa nell’A, Villaggio, Sestri Levante e Novese nel B). Infine, ecco i Piccoli Amici (domenica, dalle ore 9 alle 18, 5 contro 5, 2 tempi da 13 minuti): Calcio Giovanile Caperana, Sestri Levante, Rivasamba, Moconesi e Villaggio.

Insomma, una grande e articolata manifestazione con quasi tutte le società di calcio giovanile del Levante; presente anche una folta delegazione dal comitato di Genova. La kermesse assume carattere nazionale, con la presenza di due club da fuori Liguria: dal Piemonte, ecco la nobile Novese mentre dalla Lombardia, ecco il Pro Marudo, sodalizio dai colori nerazzurri, legato a doppio filo al compianto Giacinto Facchetti.