Borgoratti, coppia di anziani trovata senza vita: aperto fascicolo contro ignoti per omicidio colposo - Genova 24
Cronaca

Borgoratti, coppia di anziani trovata senza vita: aperto fascicolo contro ignoti per omicidio colposo

palazzo di giustizia tribunale genova

Genova. Cause naturali o intossicazione da ossido di carbonio. Queste le ipotesi al vaglio della Procura che potrebbero spiegare la morte dei due anziani di Borgoratti, trovati senza vita quasi abbracciati nella loro casa di via Tanini.
La Procura di Genova ha aperto un fascicolo contro ignoti con l’ipotesi di omicidio colposo, e il pm Marco Airoldi ha disposto che sui corpi dei due anziani, l’uomo di 94 anni e la donna di 90, sia effettuata l’autopsia.

Secondo i primi accertamenti del medico legale il decesso sarebbe avvenuto quattro-cinque giorni fa. Il fatto che la coppia sia morta in contemporanea ha indotto gli inquirenti ad approfondire le cause della morte che potrebbe essere avvenuta per cause naturali ma non e’ neppure scartata l’ipotesi della morte per intossicazione da ossido di carbonio. La calderina a gas era spenta e la finestra aperta ma, essendo guasta la serratura, potrebbe essersi spalancata successivamente a causa del vento.

Alcuni vicini di casa avevano segnalato di non aver visto la coppia da qualche giorno. Quando nell’appartamento sono entrati i carabinieri e i vigili del fuoco li hanno trovati privi di vita, stesi in terra, in cucina. Sul tavolo vi erano dei soldi che forse stavano contando e la porta di casa era regolarmente chiusa dall’interno. Sarebbe quindi da escludere l’ipotesi di un’irruzione in casa a scopo di rapina.