Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Basket, Serie C: il Cus Genova sbanca La Spezia, ora è l’unica squadra imbattuta

Genova. Undici giornate archiviate, una sola squadra imbattuta: il Cus Genova. La formazione allenata da Gianluca Maestri si è aggiudicata lo scontro al vertice, imponendosi nella palestra del Follo.

In attesa di sapere quando giocherà il recupero con il Sestri, il team biancorosso si gode il primato con 10 vittorie in altrettante partite. La partita in terra spezzina è iniziata male per i genovesi, che hanno però in fretta recuperato e si sono fatti valere nell’equilibrato finale, grazie ad uno scatenato Bedini.

Basket Follo – Cus Genova 70 – 74
(Parziali: 25 – 17, 35 – 41, 56 – 57)
Basket Follo: Grignolio, Cavazzon 23, Canini 18, Val, Ferrari 23, Clemente 2, Bambini, Giuliani 4, Vernazza ne, Battista ne. Allenatore: Gioan.
Cus Genova: Bestagno 9, Bigoni 12, Dufour 5, Bedini 35, Pittalunga ne, Nasciuti 8, Capecchi 2, Torrini ne, Cainero 3, Rexhitaj ne. Allenatore: Maestri.
Arbitri: Fabio Moscatelli (Arcola) e Nunzio Gallo (La Spezia).

La prossima avversaria della capolista, l’Aurora Chiavari, si conferma terza forza del girone, al pari del Vado. I gialloblù hanno battuto un Pool 2000 ancora decimato dagli infortuni con ben 13 punti di scarto.

Aurora Basket Chiavari – Basket Pool 2000 71 – 58
(Parziali: 16 – 8, 33 – 25, 53 – 38)
Aurora Basket Chiavari: Vercellotti 14, Melini, Stefani 3, Sciutti 7, Toschi 7, Garibotto 32, Sambuceti, Buccini, Vajra, Bottino 8. All. Marenco, ass. Picasso.
Basket Pool 2000: Villa 6, Prato 2, Cerutti 7, Bussone 6, Giulini 8, Ciccione 3, Zavaglio 5, Ferrari 2, Cacace 10, Pichi 9. All. Costagliola, ass. Prati – Guarnieri.
Arbitri: Luca Pompei e Francesco Pompei (Santo Stefano di Magra).

Niente da fare per l’Alcione Rapallo, che si è inchinato ad uno scatenato Vado, giunto al nono successo di fila. Ai locali non sono bastati 20 punti di Bacigalupo e 16 di Gardella.

Alcione Rapallo – Pallacanestro Vado 65 – 77
(Parziali: 12 – 14, 23 – 36, 41 – 53)
Alcione Rapallo: Poli 8, Gardella 16, Pieranti, Arata 4, Bacigalupo 20, Ermirio 7, Marolato 2, Rigato, Chichizola 8, Atzei. All. Gaiaschi.
Pallacanestro Vado: Ghiga 3, Zanetti, Colandrea 4, Longagna 9, Marchetti 27, Vigliola 3, Polimone, Missoni, Benzo 19, Prandi 12. All. A. Bartolozzi.
Arbitri: Amerigo Medda e Ulderico Catarsi (Savona).

In piena zona playoff, con un bilancio di 8 vittorie e 3 sconfitte, viaggia il Granarolo. Dopo il ko nel recupero con il Vado, i biancorossi sono tornati a sorridere travolgendo la Pontremolese.

G.S. Granarolo – Polisportiva Pontremolese 91 – 65
(Parziali: 20 – 15, 49 – 31, 70 – 48)
G.S. Granarolo: Giacomini 2, Mortara 12, Carrara 13, Pestarino 5, Parentini 20, Falappi 9, Barnini 4, Mangione 14, Sobrero 12, Brancucci. All. Taverna – Del Sorbo.
Polisportiva Pontremolese: Polverini 17, Ceragioli 9, Parodi 8, Schiavi, De Mattei 4, Sordi 2, Petriccioli, Tosi 25. All. Grassi.
Arbitri: Edoardo Gonella e Davide De Angeli (Genova).

Nelle retrovie si risolleva il Cogoleto. La matricola ha ottenuto la sua terza vittoria superando di 7 punti un Villaggio che, pochi giorni prima, aveva perso 67 – 64 il recupero con la Pontremolese.

La squadra di coach Grandi ha chiuso il primo quarto in vantaggio, restando sempre a contatto con i locali, come testimoniano i parziali: 17 – 21, 38 – 34, 51 – 48, 66 – 59. Il tabellino della formazione allenata da Bruzzone: D. Robello 9, Ciarlo 9, Bruzzone 10, Nani 7, Ferretti 10, Rossi 7, Arvigo, Gorini 14, Valle, Damonte.

Sono tre anche le vittorie del Tigullio Sport Team (nella foto), corsaro a Recco con 14 punti di scarto. I biancorossi di Luca Macchiavello e Nemanja Zivanovic staccano il Villaggio e distanziano di 4 lunghezze i recchelini.

Due punti più sopra, a quota 8, c’è il Sestri. La formazione orchestrata da Pezzi non è riuscita a tenere il passo dell’Ovada ed è stata sconfitta con 16 punti di scarto, nonché raggiunta dallo stesso Red Basket.

Basket Sestri – Red Basket Ovada 54 – 72
(Parziali: 13 – 17, 23 – 36, 39 – 63)
Basket Sestri: Zenobio 12, Toselli 10, Rovati 12, Boschetti 8, Gazzano 8, Boschetti 4, Lippi, Giulianotti, Negrini ne, Ligi Babboni ne. All. Pezzi.
Red Basket Ovada: Mozzi 13, Aime 14, Grazzi 11, Rossi 17, Marangon 12, Maldino 5, Camisasca, Foglino, Schiavo. All. Brignoli.
Arbitri: Stefano Nuara (Busalla) e Davide De Angeli (Genova).

I risultati dell’11ª giornata:
Alcione Rapallo – Pallacanestro Vado 65 – 77
Basket Follo – Cus Genova 70 – 74
G.S. Granarolo – Polisportiva Pontremolese 91 – 65
Pro Recco – Tigullio Sport Team 66 – 80
Aurora Basket Chiavari – Basket Pool 2000 71 – 58
Basket Sestri – Red Basket Ovada 54 – 72
Pesce Pietro Cogoleto – Villaggio Sport 66 – 59

La classifica:
1° Cus Genova 20
2° Basket Follo 20
3° Aurora Basket Chiavari 18
3° Pallacanestro Vado 18
5° G.S. Granarolo 16
6° Basket Pool 2000 12
7° Basket Sestri 8
8° Red Basket Ovada 8
9° Alcione Rapallo 6
10° Pesce Pietro Cogoleto 6
10° Tigullio Sport Team 6
10° Polisportiva Pontremolese 6
13° Villaggio Sport 4
14° Pro Recco 2
Cus Genova, Basket Pool 2000, Basket Sestri e Alcione Rapallo hanno giocato una partita in meno.

Le partite della 12ª giornata, in programma sabato 15 e domenica 16 dicembre:
Cus Genova – Aurora Basket Chiavari
G.S. Granarolo – Basket Pool 2000
Red Basket Ovada – Pro Recco
Pallacanestro Vado – Basket Follo
Tigullio Sport Team – Pesce Pietro Cogoleto
Polisportiva Pontremolese – Basket Sestri
Villaggio Sport – Alcione Rapallo