Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Basket, serie A3 femminile: De Scalzi, Belfiore e Piermattei non pungono, al Wideurope Nba Zena non basta la Cerretti per battere Torino

Più informazioni su

Genova. Se prima della partita a coach Pansolin avessero detto che De Scalzi avrebbe messo a segno solo due canestri su azione, Belfiore uno e Piermattei nessuno, probabilmente sarebbe stato invogliato a non scendere in campo.

Invece a cento secondi dal termine la Wideurope NBA-Zena, nel campionato di serie A3 femminile, ha avuto la possibilità di agguantare la partita: sul 52-49 per le padrone di casa, un fallo tecnico comminato a Santuz manda in lunetta le ragazze di Pansolin con l’aggiunta del possesso successivo; Cerretti mette a segno solo un tiro libero ed il possesso successivo si traduce in un fallo in attacco. Sull’azione successiva la seconda tripla della giovanissima Rosso (classe 1996, match winner dell’incontro) chiude di fatto la partita.

Niente da recriminare per Pansolin sul piano dell’impegno, visto che le sue ragazze, dopo lo sbandamento iniziale (17-4 al 6′), sono riuscite a non uscire dalla partita e addirittura a portarsi in vantaggio (23-24 al 15′) con due triple di Cerretti, al termine di un perentorio contro break (20-6 in nove minuti). La partita da quel momento vive sul filo di vantaggi minimi; Pansolin, che già aveva potuto contare per pochi minuti su Belfiore a causa dei falli commessi, la perde definitivamente a sei minuti dal termine (50-47) proprio nel momento in cui la sua squadra sembrava nuovamente in grado di ribaltare il risultato.

Un’immensa Cerretti ha insolitamente “vestito” i panni di De Scalzi, rivelandosi il terminale offensivo più concreto delle rosanero; accanto a lei un’altra prestazione notevole da parte della sempre più convincente Algeri e buone note anche da Flandi. Contro un’avversaria di questo lignaggio sarebbe servita una diversa precisione almeno dalla lunetta, dalla quale invece è uscito uno sconcertante 10/24.

Peccato ma, coach Pansolin ha avuto modo di apprezzare dalle sue ragazze il carattere che vorrebbe sempre vedere. “Manca sempre un centesimo per fare una lira.. – commenta a caldo coach Pansolin -. Peccato perché la squadra era venuta fuori bene dopo un brutto inizio e nonostante la difesa asfissiante di Torino su De Scalzi. Rispetto alle altre sconfitte maturate sul campo delle “grandi”, questa ha mostrato miglioramenti concreti sulla voglia e sulla capacità di lottare”.

Campionato Nazionale Femminile di Serie A3 – Girone A
Torino, 15/12/2012
10a Giornata di Andata

Pallacanestro Torino – Wideurope NBA-Zena 57-50 (19-12, 34-28, 45-40)

Torino: Rosso 12, Santuz 6, Caron 3, Pignetti 10, Coen 15, Tarsia, Di Giacomo 7, Albano, Salvini 4.
TL: 10/19
All. Petrachi
Fallo Tecnico: Santuz al 39′ (52-49)

Wideurope NBA-Zena: Drovandi ne, Cavellini 3, Belfiore 2, Cerretti 15, Flandi 13, Manzato, Piermattei, Algeri 10, Sansalone ne, De Scalzi 7.
TL: 10/24
All. Pansolin